Realizzazione stampi in silicone personalizzati e su misura

Su richiesta, progettiamo e realizziamo stampi in silicone personalizzati e su misura per tutti gli usi, dall’industriale, all’artistico, all’alimentare, al fai da te.

Le gomme siliconiche hanno caratteristiche ottime per la realizzazione di stampi, calchi e prototipi:

  • Antiaderenza. Gli stampi, i profili e le guarnizioni, realizzati in gomma siliconica, hanno un elevato potere antiaderente. Una volta scelto il prodotto siliconico adatto va premiscelato nelle corrette dosi e fatto colare nello stampo, basta aspettare che si solidifichi per rimuoverlo. Non sono necessari trattamenti distaccanti di nessun genere.
  • Elasticità e resistenza. Il silicone si può allungare moltissimo senza subire lacerazioni, il suo utilizzo è quindi adatto a condizioni di forte stress meccanico.
  • Alta fedeltà di riproduzione. Le gomme siliconiche RTV-2 permettono di ottenere repliche con definizione elevata fino al micron. Questa gamma di prodotti permette di ottenere stampi negativi che riproducono il modello in diversi materiali come ad esempio cemento, cera, gesso, resine..., o di ottenere il pezzo finito in silicone ricavato da stampi che possono essere realizzati in gesso, resina, metallo o altri materiali.
  • Tolleranza a un’ampia gamma di temperature. Le gomme siliconiche mantengono le loro proprietà in un range da -50 °C a +200 °C e oltre. Le si può quindi impiegare in ambienti con condizioni climatiche critiche e applicazioni con alte o basse temperature.

1. Realizzazione stampi per prototipi

realizzazione stampi per prototipiLa realizzazione di prototipi con stampi al silicone è una tecnica di micro-produzione detta di “soft tooling” (lo stampo è in materiale per l’appunto morbido).
Per creare stampi in silicone per prototipazione si realizza un calco in silicone partendo da un oggetto “master”. Quando il silicone indurisce intorno al master rende possibile la rimozione di quest’ultimo che lascia un’impronta cava creando uno stampo che può essere riempito con vari materiali da colata.Le resine da colata più utilizzate sono dei poliuretani bicomponenti che sono formulati per somigliare nelle caratteristiche tecniche ai più diffusi materiali di produzione, che possono essere sia plastiche rigide (opache o trasparenti).Le colate di silicone possono essere eseguite in una campana a vuoto che serve ad eliminare inclusioni di bolle.

2. Creazione calchi in silicone e riproduzioni. Stampi in silicone per sapone, per gesso e per candele

La gomma siliconica è un materiale, liquido o in pasta, che tramite un catalizzatore viene vulcanizzato a freddo fino ad ottenere un prodotto stabile che possa essere utilizzato come stampo per la creazione di oggetti bi o tridimensionali. Caratteristiche fondamentali di queste gomme sono l'antiaderenza e l'elasticità, necessarie per l'ottima riuscita delle copie.
Le gomme siliconiche si dividono generalmente in policondensazione e poliaddizione e possono essere fluide da colata o plasmabili per essere modellate e utilizzate anche su superfici verticali.

Gomme fluide da colata: sono indicate per oggetti di dimensioni ridotte o bidimensionali (es. bassorilievi). La gomma viene colata in un contenitore dalle sponde più alte dell'oggetto da riprodurre.

- Gomme modellabili da plasmare: indicate per calchi di grandi dimensioni. La gomma viene applicata direttamente attorno al modello fino al raggiungimento dello spessore desiderato.

realizzazione stampi per riproduzioni

Le gomme siliconiche, una volta vulcanizzate, possono essere incollate con degli specifici adesivi siliconici ad un altro supporto, ad esempio per l’incollaggio di un tampone alla base in legno/metallo nelle produzioni tampografiche, o per unire due parti in silicone da riparare o assemblare due o più pezzi in silicone.
Le gomme non danneggiano l'originale e una leggera umidità del modello, come nel caso di creta o gesso, non ne compromette la catalisi.
I modelli in materiali comuni come la plastica, il metallo, il legno, la cera, il gesso, ecc. non necessitano di una particolare preparazione se non di un'accurata pulizia per evitare che le copie riproducano tracce di sporco in rilievo. Se l'originale necessita di modifiche o correzioni aggiuntive, è possibile applicare argilla, plastilina alimentare, e tutti quei materiali che non inibiscano il catalizzatore.
Se si utilizza un modello in polistirolo è necessario pretrattarlo con un turapori all'acqua per evitare che la gomma ne riproduca la trama porosa.

Le personalizzazioni più frequenti possono riguardare:

  • Realizzazione di Guarnizioni
  • Stampi di silicone per sapone, stampi personalizzati per candele e cera, stampi in silicone per gesso

3. Realizzazione stampi in silicone per pasticcera personalizzati per cioccolato e pasta di zucchero

stampi per pasticceriaIl mercato oggi offre a pasticceri e cioccolatieri che vogliono produrre soggettistica di cioccolato, zucchero, zucchero Isomalto, pasta di zucchero, gelato e altre masse da modellaggio diverse tipologie di stampi per cioccolato dalle forme più svariate.
Gli stampi in silicone permettono di creare soggetti 3D, sia opachi che lucidi poiché una delle proprietà del silicone è quella di replicare fedelmente la superficie del modello con cui viene a contatto.
Gli stampi in silicone per pasticceria per cioccolato e per zucchero permettono di replicare anche i più piccoli dettagli, caratteristica importante laddove si vogliano creare ad esempio volti o soggetti con molti sottosquadra.

4. Come si produce uno stampo e con che tempi?

Per sapere come si determina il costo e i tempi di realizzazione, clicca qui.


Richiedi il tuo stampo

 

 

Siliconi Italia S.r.l. 
a socio unico 

Via Risorgimento, 29
35010 Limena - Padova - Italia
Tel. +39 049 8848001
Fax. +39 049 8848069

P.I. e C.F. 04986080283
N. Rea PD - 433879
Cap. Soc. €100.000 i.v.

Informazioni Legali

Condizioni di vendita
Copyright prodotti e loghi
Redazionali e stampa
Informativa Privacy
Informativa Cookies

0,71 sec.